Passa ai contenuti principali

Le Gocce di Chantal


Quando il sole tornerà e nel sole io verrò da te, guarderò la luce dei tuoi occhi e ti dirò .. ti amo.



Non lo faccio per me, lo faccio solo per essere di esempio per tutte quelle ragazze, vittime della tratta, che dopo di me vorranno fare come me.





Non smettere di sognare, non dimenticarti della speranza, prendi il coraggio per mano, scoprirai che sei capace di volare.

La pelle ha tanti colori, le lacrime no.

Non è importante quelo che sei, è importante quello che fai.

Il vero successo è stare bene con se stessi.


Capirai l'importanza di un sorriso solo se ti verrà negato.



Non tradire chi ti sorride, potrebbe avere la morte nel cuore e ragalarti ugualmente un po' di vita.

Non si vede che con il cuore, l'essenziale è invisibile agli occhi.

Le persone speciali restano sempre nel tuo cuore anche se non le vedi più.

Solo ciò che esce dal cuore, entra nel cuore.

Il tempo perde il suo valore quando viene perso, e io perdo me stesso quando non ti vedo più.



Se cavalchi nel buio della tua anima non arrenderti, il sole, dopo la notte, illumina il mondo e anche il cuore.





VIDEO

Sei la vita mia, quanta nostalgia senza Te .. Tornerò.

L'unico modo per scoprire se sei davvero in grado di fare una cosa, è farla!

Se le porte della percezione fossero purificate, tutte le cose apparirebbero agli uomini come sono veramente .. infinite.

Voglio che il mondo sia come lo immaginavo da bambina, bello e pieno di colori, senza confini, senza guerre .. e i popoli che vivono serenamente tra di loro.

Imparare dai propri errori non è mai sbagliato.

Non hai perso un raggio di sole, ma hai trovato una stella in più nel cielo.

Chi elimina dalla propria vita l'amicizia elimina dal mondo il Sole.

La luce è nella verità dei giusti, il buio nell'ignoranza degli imbecilli.

La gente non beve la sabbia quando è assetata, ma beve la sabbia perché non conosce la differenza con l'acqua.

Il Tempo perde il suo valore quando viene perso, e io perdo me stessa quando non ti trovo più.

Niente cambia, se non cambia niente.

Il più grande sbaglio della mia vita è quello di avere sempre paura di sbagliare.

Non preoccuparti per quello che non sai ma scopri quello che già hai.

Dio è umile come la foresta che si lascia tagliare dagli uomini con l'accetta.

Il tempo non ti fa perdere amici, ti fa solo capire chi sono quelli veri.

Il tempo segna chi non sogna, e io sogno te mentre vedo la tua stella in cielo.

Se vuoi scoprire i limiti del possibile, ti devi avventurare un poco oltre .. nell'impossibile.

Non abbiate paura della vita, della sofferenza, delle difficoltà .. non abbiate paura del sole che ogni giorno illumina il vostro cuore.

La libertà è come la vita, la merita chi ogni giorno se la deve conquistare.

Sono salita in cielo per raccogliere le Stelle più belle e ho soffiato la loro luce nel vosto cuore per dirvi Grazie di essere la mia "Speranza" .. Salirò in Cielo un'ultima volta, ma quando accadrà vi dovrò salutare per sempre, e allora diventerete i miei Angeli.


Commenti

Post popolari in questo blog

Le Strade del Sesso. Ardea e Pomezia, il degrado alla luce del sole

Via Ardeatina , Via di Valle Caia , Santa Palomba , quando la decenza non ha più limiti. Degrado, prostituzione, oscenità impunita . Continua il nostro racconto sulle "Strade del Sesso " in Italia. C’è di tutto su alcune strade del territorio , una vita che scorre parallela, dove sembra che le regole del vivere comune non esistano, una sorta di zona “ franca ” dove vale tutto e si può tutto. Lo scenario che è davvero deprimente. Sono le vie del sesso del territorio di Pomezia e Ardea, alle porte di Roma . Degrado e impunità, è la terra di nessuno Un senso del pudore inesistente , ragazze praticamente nude in mezzo alla strada , atti sessuali tra le abitazioni anche in pieno giorno . Una vera e propria terra di nessuno. Si trova di tutto. Le zone sembrano esser ben ripartite tra prostitute . Quelle di nazionalità rumena, che stazionano lungo la Via Ardeatina, quelle dell'est (bulgare, ucraine, moldave), che “ hanno ” gli spazi che ricadono sotto il

Quello che nessuno osa dire di Maometto

Sono molto orgogliosa di essere definita " razzista " perché NON amo l'Islam Non odio i mussulmani in quanto persone , poveretti sono nati semplicemente in un posto sbagliato, in mezzo ad una cultura intrisa di Islam, non hanno colpe. Ma non capisco coloro che si convertono all' Islam da grandi. Semplicemente inconcepibile, come Silvia Romano , convertita nella religione di chi la rapì. Fatevi qualche domanda , tra tutte le religioni al mondo l' Islam è l'unica che nasce dall'oggi al domani per " ispirazione " di un certo Maometto . Si dice che il Corano non lo scrisse nemmeno lui, il Profeta, ( alcuni pensano, anche in ambienti islamici, che era pure analfabeta ), ma lo dettò ai suoi seguaci, e la stesura definitiva fu scritta da " qualcuno " dopo la sua morte. Ma chi era Maometto Perfino Dante lo colloca all'Inferno (Canto XXVIII) Tra i commenti dei miei post c'è sempre qualcuno che mi definisce " ra

La Convenzione di Ginevra compie 70 anni

L'anniversario sul trattato a difesa dei diritti del " Rifugiato " Uno dei trattati più sottoscritti a livello internazionale Definisce chi è un rifugiato e i diritti dei singoli che hanno ottenuto l'asilo e le responsabilità delle nazioni. A fine 2020 erano quasi 21 milioni i rifugiati nel mondo. Compie 70 anni . La Convenzione sui rifugiati, fondamentale strumento giuridico internazionale a difesa di chi fugge da persecuzioni, discriminazioni, violenze, guerre e che chiede asilo in un altro paese, è stata approvata in una speciale conferenza delle Nazioni Unite, tenuta a Ginevra il 28 luglio 1951 . Anche se entrerà in vigore il 22 aprile del 1954. Ad oggi gli stati firmatari della Convenzione sono 149 , rendendola uno dei trattati internazionali più sottoscritti. È un trattato multilaterale dell’Onu che definisce chi è un rifugiato e i diritti dei singoli che hanno ottenuto l’asilo e le responsabilità delle nazioni che garantiscono l’asilo medesimo. «