venerdì 21 aprile 2017

06 Il Woodoo nella vita africana

La pratica del Vodun incominciò a permeare la vita di tutti i giorni della gente che la esercitava. Non c’è nessuna decisione presa nella vita quotidiana che lo escluda. Tutte le soluzioni alle difficoltà della vita possono essere trovate nelle pratiche "Woodoo"


Alcuni casi pratici. Una coppia che non riusciva a concepire un bambino non ha esitato a ricorrere a Vodun per fare la richiesta. Nello stesso registro, possiamo trovare una persona che sta cercando lavoro, una sposa che prova a migliorare lei stessa o la sua situazione sociale. Nel settore privato o nel pubblico ci si rivolge alle entità del Woodoo per trovare soluzioni. Nessun atto della vita di tutti i giorni può avvenire nel nostro ambiente per caso, esso va integrato in un processo generale che segue la percezione del mondo da parte la gente che pratica il Woodoo.

Sarebbe molto difficile da capire il Vodun ed i suoi adepti se uno non lo si considera nel suo contesto, nel suo ambiente per vedere come viene vissuto e praticato. Soltanto in un quarto di secolo, sono stati fatti dei cambiamenti profondi a questo fenomeno, cambiamenti dovuti ad un certo numero di situazioni socio-economiche che hanno interferito negativamente sui valori dell’etica e sulla moralità di alcuni seguaci e sacerdoti del Woodoo.

Essi hanno abbandonato completamente le linee guida di riferimento che sono l’essenza di Vodun. Si sono impegolati in operazioni sporche e malsane, influenzati da determinate forze, che nuocciono al modello fisico della società umana. Proiettano un modello che è l’antitesi del modello mantenuto e difeso in molti secoli. È espressione di leggerezza, di facile guadagno che apre la porta a tutte le forme di criminalità e involgarisce l’umanità.

Così stiamo assistendo all'emergere di una nuova classe di sacerdoti e seguaci del Woodoo che ostentano la loro opulenza ed i loro beni materiali sotto il sole, ma che sono visti come criminali e sono temuti e bisogna stare attenti ad avere a che fare con loro. 

Contrariamente a questa tendenza, fortunatamente ci sono ancora tantissimi sacerdoti che rimangono molto rispettosi dei principi cardinali del Woodoo e che ancora vivono in perfetta armonia con il loro ambiente e sono molto contenti malgrado la vita molto sobria che conducono. Detengono ancora la fiducia della loro gente, sono rispettati e molto richiesti. La tentazione è molto forte per coloro che hanno scelto di essere fedeli alla visione e di abbandonare gli usi diversi delle forze Woodoo disponibili e semplicemente alla loro portata che darebbero loro l’opportunità di diventare ricchi molto rapidamente e facilmente. Non la fanno a causa di un vincolo contrattuale, un giuramento che hanno fatto.

Questa forza di carattere ed il rispetto per l’impegno fatto mantenuto da questi "sacerdoti" rispettosi dei culti tradizionali ci porta a chiedere per quanto tempo resisteranno. Oggi stiamo assistendo ad un aumento nel costo della vita con una inarrestabile svalutazione dei valori monetari che porta ad un’acquisizione molto difficile dei beni di consumo e dei prodotti di prima necessità, tutto viene discusso in termini di sostegno.

Questa situazione, in un modo o nell'altro, va ad influenzare il comportamento, ma in che misura o quanto in profondità, soltanto il tempo ci darà la risposta. Ma quasi certamente, ci sarà sempre gente che resiste e resterà sempre fedele alle pratiche tradizioni del vero "Woodoo". Se il Vodun è sopravvissuto nonostante tutte le catastrofi umane accadute finora in Africa, vale a dire la colonizzazione e specialmente la schiavitù e tutti le relative conseguenze, non si vede che cosa possa avere ancora effetto su questa religione al punto da subire la perdita dei suoi valori originari.

I rischi di alcune alterazioni tuttavia sono ancora presenti, ma i mezzi e le possibilità per contenere e combattere queste forze esistono ancora. Malgrado la sua esistenza e resistenza nel tempo, il Woodoo rimane sconosciuto in molte parti del mondo.


Ci sono alcune pratiche destinate ad agire sulle persone da vicino e da lontano tramite meccanismi nascosti. Queste pratiche sono ben controllate dagli adepti di vari livelli, soprattutto da quelli che guidano il culto. Essi sono quotidianamente alla ricerca di tutte le forme di controllo sopra la natura tramite la conoscenza delle qualità delle piante e degli elementi di fauna selvatica.

Per essere più efficaci nei rituali, utilizzano anche ossa animali, capelli umani o unghie. Gli esseri viventi che vengono richiamati con questi elementi dipendono dalla persona dalla quale sono stati presi, dal momento che le unghie ed i capelli rappresentano l’intera persona nella credenza Woodoo. I sacerdoti di Vodun possono dominare queste forze medicinali e spirituali. Ma questa capacità ora è usata da coloro che usano le pratiche Woodoo per far danni e per guadagnare denaro facile.

(Continua, 06/14)
Questo articolo fa parte del progetto
"Il Woodoo e la Cultura Animista dell'Africa occidentale"

Gli altri articoli del progetto già pubblicati
- Clicca qui -





Articolo a cura di
Maris Davis

Condividi su Facebook

Nessun commento:

Posta un commento

Ci è sempre gradito un tuo commento. Grazie