giovedì 16 gennaio 2014

L'Arte in movimento grazie alla tecnologia

L'Enigna della Bellezza.
Un bellissimo lavoro di Rino Stefano Tagliaferro che grazie alla tecnologia multimediale è riuscito a far "muovere" le opere d'arte. Il video è l'esempio di come un giorno non molto lontano sarà possibile vedere la "Gioconda" di Leonardo da Vinci camminare per strada, piuttosto che trovare la "Reclining Beauty" di Luis Ricardo Faiero dormire nel letto a fianco a noi, o magari immaginare di abbracciare "La Cigale" di Jules Joseph Lefevbre.


Sulla bellezza da sempre aleggiano le nubi del destino e del tempo divoratore. La bellezza è cantata, raffigurata e descritta fin dall'antichità come l'attimo fuggente della felicità e della pienezza della inesauribile, fin dall'inizio destinata ad un epilogo tragico e salvifico.
Il manifesto di Giuliano Corti
- Vai -






Articolo curato da

Nessun commento:

Posta un commento

Ci è sempre gradito un tuo commento. Grazie